Test di Psicologia annullato: caos alla Sapienza

I casi di annullamento delle prove di ammissione si susseguono, questa volta è accaduto all’Università La Sapienza di Roma. Il Test di Psicologia annullato del 4 settembre per l’irregolarità di 40 quesiti dei 90 previsti.

I quesiti in questione erano già presenti nella prova 2016, pertanto non utilizzabili. Sono state inoltre riscontrate irregolarità nel sistema informatico.

Il Test di Psicologia annullato era stato redatto da una commissione interna all’ateneo, infatti non essendo una facoltà a numero programmato nazionale viene gestito a livello locale. In questo caso l’università ha deciso di non avvalersi della collaborazione di società esterne.

Test di Psicologia annullato: le parole del rettore


Il rettore de La Sapienza si è scusato con tutti i candidati “per il disagio inevitabilmente arrecato”, e l’università ha comunicato che “appena possibile sarà comunicata una nuova data, con almeno 15 giorni di anticipo”.

Inoltre a tutti i candidati che prenderanno parte alla prossima prova “saranno rimborsate le eventuali spese di trasporto e/o alloggio sostenute per la partecipazione alla prova di ammissione del 4 settembre”.

Parola agli studenti


I 1.500 candidati che si erano presentati alla prova, a fronte dei 705 posti a concorso, chiedono a loro volta, come già accaduto all’università di Firenze, di ammettere tutti senza prevedere un nuovo test.

Nel caso di Firenze infatti, al Test di ammissione alle facoltà di Biotecnologie, Biologi, Farmacia e CTF, svoltosi l’8 settembre, si erano presentati 1.329 candidati per 1.000 posti a disposizione. A seguito dell’annullamento della prova, a causa di irregolarità imputabili all’università, il rettore aveva deciso di ammettere tutti, evitando così un’ondata di ricorsi.

Le associazioni studentesche, da parte loro, sono a favore dell’ammissione diretta di tutti i candidati, facendo leva sulle irregolarità riscontrate.

L’università La Sapienza ha però già comunicato che la prova si ripeterà non essendo possibile ammettere tutti, mantenendo la disponibilità ad effettuare i rimborsi, che non è cosa da poco!

5 cose da evitare il giorno prima del Test

Ottobre 10, 2017

Test facoltà scientifiche: tutti ammessi a Firenze

Ottobre 10, 2017